SPONSOR

SONDAGGIO

Contro il
Monterotondo sfida-
verità: come finirà?

0-0
1-0
2-0
0-1
0-2
1-1
1-2
1-3
Altro...

Risultati


Squadra

Nell'ultima giornata di regular season del girone L, la Juniores granata cede in casa alla Casertana. 2-3 il risultato finale di un incontro disputato al "Gobbato" davanti a circa 250 spettatori; i "granatini", sotto di due reti, riescono a rimontare ma poi, sbilanciandosi alla ricerca della vittoria (indispensabile per scavalcare in classifica proprio i "falchetti") subiscono nel finale la rete del definitivo sorpasso. Il Pomigliano conclude così il campionato al terzo posto, piazzamento che gli consente di affrontare in casa la semifinale playoff, prevista già per il prossimo sabato. Avversaria l'Arzanese, che ha battuto ieri per 1-0 la Turris guadagnandosi così la quarta piazza. Eventuale finale sabato 16 aprile, contro la vincente di Casertana - Turris. Ricordiamo che il regolamento degli spareggi è identico a quello del campionato di serie D: in caso di parità dopo 90 minuti + supplementari passa il turno la squadra meglio piazzata nella regular season.

Ecco il pensiero di mister Giovanni Ferraro nel dopo-gara di Fortis Murgia-Pomigliano, gara vinta dai vesuviani per 0-1 grazie ad un guizzo nella ripresa di Alessandro Lupico. "Ho visto un grande approccio alla partita da parte di tutti i miei ragazzi: non era facile venire qui e fare risultato creando 6-7 palle goal. Potevamo segnare anche prima, questo è vero: ma l'avversario ha lottato e noi abbiamo fatto una bella partita. Fuori casa, una delle migliori prestazioni:abbiamo creato e giocato, sia nel primo che nel secondo tempo. Maffucci ha fatto bene; Lupico, altro giocatore importante, ha fatto il suo, alzandosi dalla panchina e segnando un bel goal. Finchè la matematica non ci condanna noi andiamo avanti gara dopo gara e con questo risultato ci prepariamo al meglio in vista del doppio impegno casalingo a cui saremo chiamati nelle prossime settimane".

Mister Monti e i suoi ragazzi hanno lavorato questo pomeriggio allo stadio "Gobbato", unico assente l'acciaccato Scognamiglio. Lavoro fisico alternato a sedute tecnico-tattiche per il gruppo granata che domani alle ore 17.00, sempre allo stadio "Gobbato", sfiderà in amichevole il Faiano, partecipante al prossimo campionato di Eccellenza. Domenica mattina invece amichevole di lusso, sempre tra le mura amiche, contro la Casertana.